Interverrà anche Michele di Bari all’incontro di martedì sulla sicurezza convocato dopo la violenta rapina in via selmi.

Un impegno comune dopo l’escalation di violenza degli ultimi giorni in città. Non si spegne l’eco della violenta rapina di via Selmi, con il proprietario della gioielleria picchiato brutalmente dai malviventi in centro in pieno giorno. Anche il Prefetto di Modena Michele di Bari, che parteciperà al Tavolo Unico sulla sicurezza previsto per martedì 10 novembre, al nostro microfono fa sentire la vicinanza a Renzo Montecchi, il gioielliere vittima dell’aggressione, rassicurando i cittadini sull’impegno delle parti in causa per rafforzare il piano di controllo del territorio da sviluppare in vista del periodo natalizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui