L’ex premier conferma la sua partecipazione al fianco di Salvini e Meloni: in piazza Maggiore attese 100mila persone

Ci sarà anche Silvio Berlusconi, domenica a Bologna, al mega-raduno della Lega Nord. Il leader di Forza Italia ha sciolto le riserve e confermato oggi la sua partecipazione in piazza Maggiore al fianco di Matteo Salvini. “Non potevamo restare indifferenti dinanzi alle pressioni dei nostri elettori che in questi giorni hanno insistentemente chiesto una forte dimostrazione di unità del centrodestra”, ha scritto Berlusconi in una nota. Confermata è anche la partecipazione di Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia.

Quella di domenica sarà la più imponente manifestazione della Lega mai vista in terra emiliana: attese 100mila persone, con 6-700 pullman in arrivo da tutto il Nord Italia, più alcuni treni speciali dal Sud. Un mega-raduno a cui risponderà, a margine, la contromanifestazione anti-Salvini. A Bologna è già alta tensione per i possibili scontri.

Tasse, immigrazione, tutela del made in Italy. Questi i temi forti della manifestazione del Carroccio, che domani e sabato sarà anticipata da altre iniziative a Bologna. Ma la Lega approfitta dell’occasione anche per scagliare una freccia contro il governatore Bonaccini, indicato come successore del dimissionario Chiamparino alla guida della Conferenza delle Regioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui