Questa mattina, nella sala stampa del PalaPanini, sono stati svelati piani e obiettivi della nuova partnership con la multinazionale olandese che guarda con occhio particolare ai giovani

Uno sguardo attento alla valorizzazione e alla crescita dei giovani. E’ questo il cardine base della nuova partnership presentata questa mattina fra la società Modena Volley e Randstad, multinazionale olandese che riveste il ruolo di secondo player mondiale nei servizi relativi alle risorse umane. Dopo l’accordo stipulato con un altro leader mondiale come Dhl, il sogno di Catia Pedrini inizia a prendere sempre più forma. “La nostra società deve avere una visione legata al mondo locale, ma anche internazionale” ha ripetuto più volte in questi mesi la presidentessa del club gialloblù che ora vede premiati i propri sforzi, proprio a pochi giorni dall’esordio in campo europeo dei ragazzi di coach Lorenzetti, concomitanza comunque casuale come racconta Gabriele Caleffi, presente quest’oggi in rappresentanza proprio di Randstad.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui