Domenica 4 ottobre allo Stadio Comunale di Maranello è in programma il match di calcio benefico tra atleti nazionali e una all star di Maranello. Il ricavato andrà a progetti di prevenzione e di formazione sull’utilizzo dei defibrillatori

Il gol più bello dovrà farlo Maranello. Domenica 4 ottobre allo Stadio Comunale di Maranello è in programma il ‘Bovo Day – Uniti per la vita’, evento sportivo in ricordo di Vigor Bovolenta, il pallavolista scomparso a soli 37 anni il 24 marzo 2012, colpito da una crisi cardiaca durante una partita di volley a Macerata. L’appuntamento sarà calcistico, con grandi nomi come Hristo Zlatanov, Samuele Papi e Luca Cantagalli, ma girerà intorno a quella maglia numero 16, quella di Vigor Bovolenta, un vero campione del volley che aveva vinto tutto. A Modena in tre stagioni, dal 2000 al 2003 lasciò un ricordo indelebile. Un evento di forte significato, organizzato dal Comune di Maranello e dal comitato provinciale di Modena della FIPAV Federazione Italiana Pallavolo, per continuare a sensibilizzare sul tema della cardioprotezione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui