Il successo sul Lanciano ha riportato serenità nell’ambiente gialloblù ed è stata anche l’occasione per rivedere in campo dal primo minuto Mazzarani, al rientro dopo un lungo infortunio.

Parola d’ordine: qualità. Tanti i piedi buoni a disposizione di Hernan Crespo, come quelli di Daniele Galloppa, match winner contro il Lanciano. Una girata spettacolare che impacchetta i tre punti e solleva una classifica che iniziava a farsi pericolosa per il Modena dai piedi buoni. Come quelli di Andrea Mazzarani, di nuovo in campo dal primo minuto dopo i problemi fisici di inizio stagione. Sorride Mazzarani perché il peggio è alle spalle e perché questa squadra e questa idea di calcio si sposano alla perfezione con le sue caratteristiche. Il potenziale del Modena innegabilmente permette di sperare in un campionato diverso da quello scorso, ma la serie B è una bestia strana. Le parole lasciano il tempo che trovano, meglio guardare solo il campo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui