Le iniziative in atto a Modena collegate all’expo 2015, non hanno incrementato i benefici delle strutture alberghiere. Pochi i turisti che pernottano in città.

Sull’onda dell’Expo 2015, a Modena, in questi mesi, sono partiti numerosi progetti con l’obiettivo di attrarre turismo. Nelle strutture alberghiere della città, però, i benefici registrati sono stati scarsi. Nonostante negli ultimi 15 anni siano aumentate in maniera consistente la visibilità di Modena sul mercato turistico e la presenza nei cataloghi dei tour operator, il turismo che prevalentemente caratterizza ancora la nostra città è quello senza pernottamento, cioè la tipica escursione giornaliera. Incrementare e programmare in anticipo le strategie di promozione, questa è una delle soluzioni avanzate dal presidente regionale di Federalberghi, per consentire al turismo di diventare uno dei fattori di crescita della città.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui