È stata premiata stamattina in municipio a Serramazzoni Rachele Barbieri, la giovane ciclista reduce da un campionato europeo eccezionale che l’ha vista nei giorni scorsi conquistare due ori entusiasmanti nel velodromo di Atene

Dopo Luca Toni, Serramazzoni ha un’altra icona sportiva proveniente dalla frazione di Stella: è Rachele Barbieri, ciclista 18 enne che il 15 luglio ha conquistato nel velodromo di Atene la medaglia d’oro ai Campionati Europei junior di ciclismo nell’inseguimento a squadre facendo segnare il record del mondo e concedendo poi il giorno dopo un fantastico bis nella corsa a punti. Risultati straordinari che hanno spinto oggi a un riconoscimento ufficiale in municipio con consegna da parte dell’amministrazione di targa e fiori con gratitudine per aver portato così in alto il nome del paese. Tanto entusiasmo anche da parte sua, a fronte di un exploit di questa portata. Doveroso omaggio insomma alla campionessa, alla presenza delle principali associazioni sportive del territorio, ma anche un grande incoraggiamento in vista dei prossimi impegni che lei, ovviamente, ha intenzione di onorare al meglio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui