Quest’anno l’iniziativa è incentrata sul sempre più diffuso fenomeno tra i giovani

Iniziano a bere che sono ancora bambini, poi non si fermano più. E’ una piaga sempre più diffusa quella dell’abuso di alcol tra i giovani. Secondo gli ultimi dati, il primo bicchiere si butta giù a 11 anni. Per questo è importante fare prevenzione. Quest’anno è dedicata proprio agli adolescenti la campagna di sensibilizzazione sull’alcol dell’Azienda Usl di Modena. Lo slogan è ‘Il massimo è zero’.GUARDA IL VIDEO PER SENTIRE L’INTERVISTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui