Nel video l’intervista a Fabiana Vaccina, Coordinatrice dei progetti salute e ambiente

È un no alla plastica monouso che arriva forte e chiaro quello di insegnanti e ragazzi delle scuole medie Marconi di Modena, ai quali stamattina sono state consegnate 700 borracce in alluminio con cui sostituire le classiche bottigliette. Una donazione che arriva da lontano, da un privato di Milano, che ha compreso la causa degli alunni e li ha voluti sostenere nella loro battaglia per un futuro più sostenibile e rispettoso dell’ambiente. Ecologiche, leggere e pratiche, le borracce sono tutte uguali di colore nero, ma verranno poi personalizzate dai ragazzi nelle ore scolastiche. L’azione per ridurre l’uso della plastica monouso, si affianca al progetto di raccolta differenziata “La faccio io la differenza” che l’istituto sta avviando in questi giorni e che coinvolge gli alunni come attori protagonisti. Alcuni nel ruolo di “inviati verdi” hanno il compito di preparare locandine e depliant per insegnare ai compagni come suddividere correttamente i rifiuti; altri gli “alunni verdi”, con il compito di monitorare che ogni giorno la classe s’impegni ad effettuare la raccolta; ed infine i “controllori verdi”, che con verifiche periodiche potranno decidere se premiare o meno con un bollino verde le classi più attente.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui