Nel video l’intervista a:
– Filippo Romagna
– Jeremie Bogà

Doveva vincere, il Sassuolo, per allungare in classifica prima della sosta per le Nazionali: nel derby con il Bologna i neroverdi hanno anche convinto, mostrando novanta minuti intensi di bel gioco che hanno ridotto i felsinei, seppur partiti meglio, al ruolo di sparring partner. Un’unica sbavatura, nell’arco dell’intera gara: quell’amnesia di pochi minuti che ha portato alla rete del Bologna subito dopo il raddoppio di Bogà. Dopo alcune prestazioni incolore e, soprattutto, le sconfitte pesanti contro Roma ed Atalanta i neroverdi, però, sentivano troppo la pressione del risultato che era l’unico obiettivo possibile per la serata. Lieta notizia del derby è la prestazione di Filippo Romagna che, arrivato proprio allo scadere del mercato estivo, ha impiegato parecchio tempo prima di entrare negli schemi di De Zerbi ma, ormai, da due gare è diventato punto fermo al centro della difesa.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui