I presidenti delle associazioni aderenti a Rete Imprese Italia – Confcommercio, Lapam, Cna e Confesercenti – questa mattina si sono ritrovati alla Camera di Commercio di Modena per presentare il documento da loro appositamente messo a punto, con l’intento di avanzare richieste e proposte ai Comuni in vista delle discussioni dei bilanci 2020. Cinque le diverse aree d’interesse: fisco e burocrazia, appalti, riqualificazione e rete distributiva, legalità, e turismo. Tra le necessità più pressanti a cui trovare risposta spicca la riduzione della pressione fiscale. A questo si vanno ad aggiungere la riduzione della burocrazia tramite l’uniformazione dei regolamenti comunali, la lotta all’abusivismo con la collaborazione delle forze dell’ordine, lo sviluppo adeguato di progetti di riqualificazione urbana ed una regia unica di gestione delle risorse per il turismo.

Nel video le interviste a:
– Gilberto Luppi, Presidente provinciale di Lapam Confartigianato
– Mauro Rossi, Presidente provinciale di Confesercenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui