Oltre due secoli di vita per il Corpo di Polizia Penitenziaria che questa mattina nel Piazzale del Carcere Sant’Anna di Modena ha festeggiato i 202 anni dalla sua Fondazione con una cerimonia solenne alla presenza delle autorità. Una festa che ha visto protagonista anche la Casa di Reclusione di Castelfranco Emilia, in una cerimonia congiunta. La festa è stata anche l’occasione per fare il punto della situazione su alcuni aspetti, in primis quello del problema del sovraffollamento delle carceri. Sono 515 attualmente i detenuti presso il carcere Sant’Anna, mentre sono 90 gli utenti della Casa di Reclusione di Castelfranco. Immancabile la richiesta di intervento al nuovo governo per la soluzione di un problema, quello del sovraffollamento  che vede il nostro paese tra gli ultimi in Europa.

Nel video l’intervista a:
– Federica Dallari, Direttore Carcere Sant’Anna
– Maria Martone, Dirigente casa di reclusione Castelfranco Emilia
– Armando Di Bernardo, Commissario Coordinatore Casa di Reclusione Castelfranco Emilia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui