Nell’anticipo della terza giornata di serie B, la squadra di Crespo affronta allo stadio Braglia la Ternana, con inizio alle 19. Dopo due gare in cui ha raccolto molti elogi, ma nessuna rete e due sconfitte, è il momento di lasciare quota zero.

Cercasi gol disperatamente. Ecco, in estrema sintesi, il tema principale della partita di questa sera, nella quale il Modena affronta al Braglia la Ternana nell’anticipo della terza giornata di serie B, inizio ore 19. Contro Vicenza e Avellino la squadra di Crespo ha giocato meglio degli avversari, ha creato una decina di occasioni da rete, ha fatto il pieno di elogi, ma il vuoto di punti. E soprattutto di gol. E’ l’unica formazione, tra serie A e B, a non avere ancora segnato e questo dato esprime come meglio non si potrebbe il suo problema principale. Nelle prime cinque partite della stagione, amichevoli e gare di Coppa Italia comprese, ha realizzato appena tre reti, nel turno di Coppa contro il Tuttocuoio, con una sola firma, quella di Granoche. Insomma, il ritornello sembra sempre quello dello scorso campionato: Diablo salvaci tu!. E se non segna lui, è notte fonda. Almeno finora è stato così. In rosa, a parte Belingheri (14 reti nel Livorno) e Luppi (29, ma in D), nessun altro è andato in doppia cifra: Mazzarani è a quota 9 gol, idem Nizzetto, ma in C, Stanco è a 6 e Sowe a 5. Una squadra che ha un gioco, come questo Modena, è però l’ideale anche per ritoccare i propri limiti. Zero gol segnati il Modena, uno la Ternana: sarà zero a zero questa sera o il calcio ancora una volta ci stupirà?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui