Il 18 enne era ritenuto responsabile di numerose spaccate su autovetture

Era agli arresti domiciliari, ma dopo una lite con la madre è uscito di casa: un ragazzo di 18 anni è stato arrestato dai carabinieri di Sassuolo per evasione. Il giovane dall’agosto scorso stava scontando la pena restrittiva in quanto ritenuto responsabile di numerose spaccate su autovetture avvenute a Sassuolo tra aprile e agosto 2015.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui