Ernesto Colli è stato ritrovato questa mattina intorno alle 11 disteso in un campo a Carpi. Dopo il ritrovamento l’anziano è stato trasportato in ospedale per le prime cure

Si era allontanato ieri subito dopo il pranzo, per l’abituale caffè, e non era più tornato a casa. L’hanno ritrovato oggi intorno alle 11 dopo ricerche durate tutta la notte. Risultava disperso da ieri pomeriggio a Carpi Ernesto Colli, fratello del titolare della nota Farmacia Del Popolo di via Marx. Ad effettuare il ritrovamento, i Vigili del Fuoco, che hanno circoscritto le ricerche nei pressi di via Guastalla, verso Migliarina, dove ieri sera era stato avvistato per ben tre volte, e ripreso da una telecamera in zona. Proprio grazie a questa è stato possibile individuare la direzione intrapresa dall’uomo e circoscrivere meglio le ricerche.

Era steso in un campo e quindi non era immediatamente visibile dalla strada. In evidente stato confusionale, Colli era cosciente, seppure in stato di ipotermia a causa della notte passata all’aperto. È stato trasportato in ospedale per le prime cure: risultava infatti incapace di muovere un braccio e dunque non si esclude che abbia avuto un malore.

Ernesto Colli ha 84 anni, vive in via Tre Ponti ma trascorre l’intera giornata a casa del fratello, che non lo perde mai di vista, e presso la farmacia. Ieri però si era allontanato all’insaputa di tutti. Era appena rientrato dopo aver trascorso l’estate dalla sorella suora, a Parma, e in montagna: è probabile dunque che abbia perso l’orientamento e non sia più stato in grado di rientrare. Non appena è stato dato l’allarme, tutti i membri della famiglia si sono organizzati per cercarlo, mentre le forze di polizia hanno mobilitato le proprie squadre, che hanno lavorato fino alle tre di notte e stamattina hanno ripreso le ricerche fino al suo ritrovamento, in tarda mattinata, in un campo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui