L’uomo, di nazionalità marocchina, è stato sorpreso dai poliziotti mentre stava vendendo una dose di cocaina all’interno della macchina del cliente. Per lui è scattato l’arresto

E’ stato arrestato con l’accusa di spaccio di droga ieri un marocchino di 39 anni, le cui iniziali sono T.M., che è stato colto in flagrante a Sassuolo mentre stava consegnando ad un cliente una dose di cocaina all’interno della sua macchina. Una volante della Polizia, durante normali attività di controllo del territorio, ha notato movimenti sospetti da parte di un giovane italiano all’interno di una vettura in sosta dalle parti del centro commerciale Panorama. Dopo un breve appostamento gli agenti hanno notato lo spacciatore entrare nella macchina dell’uomo e lo hanno arrestato in flagranza di reato. Le successive perquisizioni hanno poi permesso di rinvenire tra i suoi effetti personali un’ulteriore dose di cocaina pronta per la vendita ed una cifra di circa 280 euro in contanti. Il marocchino è residente in città, in regola con il permesso di soggiorno e titolare di un negozio di vestiti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui