Diverbio tra due magrebini in Largo Garibaldi davanti al Teatro Storchi Uno dei due ha avuto la peggio ed ora è ricoverato in prognosi riservata

Aggressione tra due magrebini: uno dei due ora si trova ricoverato all’Hesperia in prognosi riservata. L’episodio è successo intorno alle 12,30 circa in largo Garibaldi. Un diverbio, forse legato allo spaccio di droga, si è trasformato in una aggressione avvenuta di fianco al Teatro Storchi. Uno dei due contendenti ha avuto la peggio: dopo essere stato colpito con un oggetto contundente si è accasciato al suolo. A chiamare i soccorsi uno dei tanti passanti che ha assistito alla lite. La Polizia e i sanitari sono giunti sul posto prestando le prime cure al giovane, che perdeva anche sangue. Gli agenti della volante hanno interrogato alcuni testimoni e raccolto informazioni sull’autore dell’aggressione, che nel frattempo si era dileguato. Dopo aver ricostruito l’esatta dinamica, sono quindi partite le ricerche mirate, che hanno permesso di individuare di lì a poco un altro straniero che corrisponderebbe all’identikit dell’aggressore, accompagnato in Questura per accertamenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui