Il rimborso è per chi ha un abbonamento annuale

Un mese di abbonamento gratis per i pendolari emiliano-romagnoli, a titolo di risarcimento per ritardi e disservizi vari. Lo ha deciso la Regione: l’assessore ai Trasporti, Raffaele Donini parla di atto dovuto. Il provvedimento costerà alle casse di Viale Aldo Moro circa 2 milioni e 500mila euro, che dovrebbero essere interamente coperti con gli introiti delle penali pagate da Trenitalia e Tper per i disservizi degli ultimi due anni. Il mese di abbonamento gratuito sarà, probabilmente, febbraio o marzo. La misura – che verrà formalizzata nei prossimi mesi – andrà a beneficio di chi ha un abbonamento annuale o un abbonamento mensile da almeno due o tre mesi. e intanto la Regione annuncia anche un rinnovamento della flotta dei convogli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui