E’ quanto emerge da una nota diramata oggi dalla Prefettura

Entro la fine dell’anno in provincia di Modena arriveranno 200 nuovi profughi che si andranno ad aggiungere ai 380 che ci sono già. E’ quanto emerge da una nota diramata oggi dalla Prefettura, che, proprio per far fronte all’ondata di migranti, d’intesa col ministero dell’Interno, ha pubblicato un bando per individuare nuove strutture d’accoglienza sul territorio modenese. Dopo gli ultimi sviluppi del caso Mafia Capitale, con presunte tangenti e speculazioni economiche proprio nell’ambito della gestione dei richiedenti asilo, è bene chiarire di che cifre stiamo parlando. Per chi è interessato a farsi carico dei profughi provenienti da Africa e Medio Oriente, la Prefettura di Modena propone un accordo dal primo agosto al 31 dicembre con prezzo di base fissato in 33 euro al giorno per ogni richiedete asilo: moltiplicato per 200 immigrati e per i cinque mesi del servizio, si parla dunque di un business da circa un milione di euro. Per presentare la propria domanda c’è tempo fino alle ore 12 del prossimo 8 luglio. Il servizio verrà aggiudicato in base al criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa: a decidere sarà una Commissione appositamente istituita. Quel che è certo, per ora, è che entro la fine del 2015, in provincia di Modena avremo circa 580 profughi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui