In mostra l’esposizione del patrimonio nascosto della galleria estense

I lavori del progetto chiamato “Sotto una nuova luce”, durati anni, presentano al pubblico 13 nuove sale, che facevano parte degli appartamenti ducali, riallestite con 311 opere pittoriche e 63 sculture appartamenti alla galleria estense, ma finora non esposte e collocate nei depositi. Un’operazione importante in vista di expo, ma non solo, che attirerà turisti e studiosi da tutta Italia.

Le 13 nuove sale DI Palazzo Ducale, che fa parte di Discover Modena l’itinerario turistico per Expo, hanno un allestimento che raggruppa scuole pittoriche, per stile e per cronologia, in perfetto stato di conservazione, come nelle sale di un vero e proprio museo. Un grande lavoro restituito a sassuolo.

L’avvio di sotto una nuova luce, la presentazione a palazzo ducale del patrimonio nascosto della Galleria estense, avviene in concomitanza con l’expo e vuole diventare un modello che possa andare avanti nel tempo portando l’eccellenza artistica nella città della piastrella.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui