Il difensore civico è stata cancellato nei Comuni, ma sopravvive grazie alla Provincia che può fare delle convenzioni. Con il disegno di legge Del Rio ora è probabile che questa figura venga eliminata definitivamente. Lo ha evidenziato ieri il difensore civico Giuseppe Ferorelli, in consiglio comunale, ricordando l’incertezza relativa alla sua figura, legata alla permanenza delle Province: «Se il disegno di legge venisse approvato anche dal Senato la permanenza di questa figura appare incerta». Ferorelli ha detto che sono stati 178 i modenesi che si sono rivolti a lui. In particolare per problematiche sociali: «dal 2012 la situazione si è ulteriormente appesantita» ha quindi invitato il Consiglio a valutare l’opportunità di incrementare gli stanziamenti per i Servizi sociali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui