Si stava recando al lavoro, in un’azienda ceramica di Pavullo, ma non è mai giunto a destinazione. Un giovane studente e operaio di 19 anni è morto questa mattina in un violento scontro frontale. Erano circa le 4.30, quando lungo via Marchiani, all’altezza dell’incrocio con via Repubblica a Pavullo, la vettura del ragazzo, una Golf, si è schiantata contro la Opel Corsa di un 46enne. Quest’ultimo ha riportato solo lievi ferite, mentre l’impatto si è rivelato mortale per il giovane, che è deceduto sul colpo. Inutile l’intervento dei sanitari del 118, che non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco. La Statale è rimasta chiusa al traffico per diverse ore per consentire i rilievi di rito. L’esatta dinamica dell’incidente ancora non è chiara. Dalle prime ricostruzioni, pare che il conducente della Golf abbia perso il controllo dell’auto mentre procedeva sulla statale in direzione Modena, finendo per invadere la corsia opposta, dove stava sopraggiungendo la Opel. Il ragazzo deceduto, era uno studente dell’Istituto Marconi di Pavullo. Questa mattina la campana della scuola ha suonato in suo onore in segno di lutto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui