Fra le vittime del Coronavirus c’è anche Gianni Medici, scomparso a Merano ma molto conosciuto a Carpi. L’uomo, che è padre di Monica Medici, capogruppo a Carpi dei 5 Stelle, aveva 79 anni. Ex dipendente della Goldoni, era stato esponente Dc e presidente dell’Acli di Carpi tra gli anni Ottanta e Novanta nonché fondatore del circolo Loris Guerzoni di via Genova, uno dei centri di aggregazione storia della Città dei Pio. Gianni Medici lascia, oltre a Monica, i figli Lucia e Roberto, e la moglie Imelda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui