Nel video intervista a Giorgios Kyriakopoulos, Difensore U.S. Sassuolo Calcio

Continua l’allenamento del Sassuolo agli ordini di mister Roberto De Zerbi: i neroverdi stanno effettuando sedute a porte chiuse per preparare al meglio la prossima sfida di campionato contro il Brescia. Strano destino per il Sassuolo quando affronta il Brescia: all’andata la sfida fu rinviata per la tragica notizia della scomparsa del patron neroverde Giorgio Squinzi, mentre la sfida di ritorno al Mapei Stadium sarà disputata a porte chiuse per via del coronavirus. Una notizia che non rallegra il terzino del Sassuolo Giorgios Kyriakopoulos, che sperava nell’aiuto del suo pubblico tra le mura amiche.

Il terzino sinistro che in campionato ha collezionato 15 presenze condite da 3 assist ha parlato anche di come siano stati difficili i primi mesi per lui, a causa del salto importante tra Grecia e Serie A.

Il greco ha poi cercato di elencare anche quali sono le sue caratteristiche migliori che ha messo al servizio di mister De Zerbi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui