La Ferrari varca il Secchia nel nome del Tricolore. Si terrà infatti nella cornice del teatro Valli di Reggio Emilia la presentazione della nuova monoposto 2020, erede della SF90, che verrà svelata mercoledì 11 febbraio alle ore 18,30, in un evento riservato agli ospiti del Cavallino. La scelta di Reggio Emilia è un omaggio alla città che diede i natali al Tricolore. “La squadra italiana, l’unica da sempre presente in Formula 1, – si legge nel post di annuncio della location – ha scelto Reggio Emilia perché il capoluogo emiliano è la città nella quale 223 anni fa è nato il tricolore, poi adottato come bandiera dall’Italia dopo l’unificazione. Il Teatro Valli è dunque la cornice perfetta per svelare la nuova vettura della Scuderia Ferrari”. La nuova macchina, affidata ancora a Sebastian Vettel e Charles Leclerc, scenderà poi in pista la settimana seguente alla presentazione nei test pre-stagionali in programma sul circuito di Barcelona-Catalunya, a Montmelò, in Spagna. Come già svelato dal team principal Mattia Binotto si resterà nel solco della continuità per quanto riguarda la colorazione: “Sarà rosso opaco, abbiamo fatto questa scelta per un tema di peso e lo manterremo”, aveva anticipato a Natale. La nuova Ferrari 2020 sarà uno sviluppo della SF90, sfruttando il lavoro svolto nella seconda parte di stagione scorsa per cercare di azzerare il gap con la Mercedes e dare la caccia a un titolo che manca addirittura da 11 anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui