L’incontro a Roma tra gli esponenti nazionali del Movimento 5 Stelle e quelli dei territori di Emilia-Romagna e Calabria è di nuovo rinviato. Il tavolo fissato per martedì scorso e rimandato a ieri per concomitanti impegni di Luigi Di Maio, è stato spostato a lunedì. Sembra ormai certo che il leader pentastellato stia prendendo tempo per decidere il da farsi sulle elezioni regionali anche nella nostra regione anche se si fa sempre più forte la scelta di una desistenza. Il Movimento, sta pensando di non presentare alcun candidato per la presidenza dell’Emilia-Romagna, anche se la decisione non è ancora ufficiale. Ciò che è certo è che non ci sarà alcuna alleanza con il Partito Democratico, unito nella coalizione di centrosinistra sotto al nome di Stefano Bonaccini. Duro è il commento dell’ex Cinque Stelle Federico Pizzarotti su un eventuale ritiro del Movimento. Per il sindaco di Parma, non presentarsi affatto è un modo per nascondere quanto anche nei nostri territori il consenso dei grillini sia calato.

 

Nel video intervista a Federico Pizzarotti – Sindaco di Parma

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui