Domani la domenica a Modena sarà ecologica: è previsto il blocco della circolazione dei veicoli più inquinanti dalle 8.30 alle 18.30 in tutta l’area cittadina compresa all’interno delle tangenziali, secondo le regole già in vigore durante la settimana. La domenica ecologica è una misura che sarà applicata tutte le domeniche fino al 31 marzo, al fine di favorire la lotta allo smog.  A Modena in questo mese di ottobre si è superato la soglia dei 35 giorni di sforamento di pm10 previsti in un anno, con la centralina di Via Giardini che ha raggiunto i 40 giorni fuori norma. Nell’ambito della manovra antismog oltre ai limiti alla circolazione per i veicoli più inquinanti è vietato anche l’utilizzo di biomasse (come legna e pallet) per il riscaldamento domestico nelle abitazioni dotate di sistema multi combustibile. Prosegue, inoltre, la pedonalizzazione sperimentale di largo Sant’Agostino, che sarà chiuso alle auto fino alle 19, L’iniziativa si ripeterà per tutte le domeniche di ottobre e fino al 3 novembre. Per tutta la giornata, sarà possibile viaggiare sui mezzi pubblici con un unico biglietto di corsa semplice.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui