Due telecamere di vidosorveglianza da installare in corrispondenza del centro sportivo e nel varco di accesso stradale sulla via Emilia, e l’impegno, entro la fine dell’anno, ad organizzare una assemblea pubblica per discutere sui temi della sicurezza in questi mesi sollevati dai residenti, con una petizione depositata in Comune. Sono queste le prime risposta arrivate dall’amministrazione nel corso di un incontro avuto martedì in Municipio tra il Sindaco ed una delegazione dei residenti. Da mesi, nella località del quartiere 4, i problemi della sicurezza erano aumentati. Legati soprattutto ai furti. Qui molte case sono indipendenti, circondate da aree verdi incolte o abbandonate, e divise dal resto della città dalla via Emilia che per la frazione più che un collegamento costituisce una barriera. Problemi per i residenti incrementati non solo dalla distanza dal centro che rende più radi se non rari i passaggi delle pattuglie, ma anche dalla totale assenza di telecamere di videosorveglianza, presenti in tanti altri quartieri della città. Assenza che aveva portato i cittadini ad organizzarsi con un controllo fai da te con cani e vedette, durante le vacanze. L’assenza di telecamere renderebbe ancora più facile l’opera dei malintenzionati arrivati anche a rubare, oltre che negli appartamenti, anche sulle auto in sosta. In alcuni casi interi treni di ruote. Da qui, la scorsa estate, anche la raccolta firme per chiedere nuovamente al comune l’installazione degli occhi elettronici insieme alla richiesta di incontro. Che è stato concesso martedì e nel quale è stata confermata l’installazione graduale di un rete di videocamere. Completato nei giorni scorsi il progetto preliminare è in programma nei prossimi il sopralluogo con Hera per verificare le disponibilità dei punti per la connessione digitale con la Rete cittadina. Nel frattempo, specifica il Comune, è in corso il potenziamento della connettività della scuola. Comunicata anche il posizionamento delle prime due telecamere: in corrispondenza del centro sportivo e nell’area della via Emilia, anche se sui tempi, viene specificato, non è ancora possibile fare previsioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui