Anche presso l’emporio Sociale Portobello di Modena è partita la consegna straordinaria di generi alimentari a circa 450 famiglie. L’emergenza sanitaria in corso ha reso molti nuclei familiari già economicamente fragili, ancora più poveri e vulnerabili. L’emporio sociale Portobello di Modena, gestito da Porta Aperta con l’impegno di circa 150 volontari, sta lavorando per organizzare una risposta adeguata al crescere dei bisogni, per dare di più in termini di aiuto alimentare a queste famiglie rispetto a prima della crisi in corso, ma anche per allargare significativamente la platea di famiglie che hanno cominciato a ricevere sostegno dall’emporio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui