Venerdì 16 Novembre 2018 | 04:13

MODENA, OCCHI PUNTATI SUI RECUPERI DI FERRARIO E FERRETTI

Ripresa degli allenamenti oggi pomeriggio per il Modena, che alle 14,30 di sabato ospiterà il Fiorenzuola nell’anticipo della nona giornata di serie D. L’attenzione è tutta concentrata sulle condizioni degli attaccanti Ferrario e Ferretti


Carlo Ferrario e Gustavo Ferretti: sono i due attaccanti del Modena gli osservati speciali della settimana di allenamenti che si è aperta oggi pomeriggio all’antistadio Zelocchi. Ferrario si è fermato alla vigilia della trasferta di Lodi con il Fanfulla per il riacutizzarsi di un affaticamento muscolare accusato la scorsa settimana e alla ripresa si è limitato ad un lavoro specifico in palestra. Ferretti si era invece infortunato nei minuti finali della gara giocata dal Modena a Sasso Marconi con l’Axys Zola, rimediando una lesione muscolare al bicipite femorale: il “Rulo” già la scorsa settimana si era visto sul campo di allenamento per svolgere un lavoro differenziato senza palla e anche oggi ha proseguito nel suo lavoro a parte, inserendo però anche il pallone. La speranza del Modena, visto anche qualche piccolo acciacco patito da Sansovini, è di riuscire a recuperarne almeno uno dei due per la gara di sabato con il Fiorenzuola, anticipata di 24 ore rispetto alla classica collocazione domenicale perché poi i canarini avranno da affrontare il turno infrasettimanale con il Classe in programma allo stadio Benelli di Ravenna mercoledì 14 novembre. Gigi Apolloni, nel momento di maggior necessità, ha però trovato le migliori risposte che un allenatore vorrebbe ricevere: merito di Fabio Lauria e Antonio Montella, i match winner dello scontro diretto con il Fanfulla grazie alla loro prima rete in maglia gialloblù e pronti a guidare l’attacco insieme a Pierluigi Baldazzi anche sabato contro il Fiorenzuola.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche