Venerdì 16 Novembre 2018 | 04:30

MODENA, QUASI POLVERIZZATI I 252 BIGLIETTI PER LA TRASFERTA DI LODI

Quasi esauriti in meno di una giornata i 252 biglietti a disposizione dei tifosi del Modena per la trasferta di domenica con il Fanfulla. Monta la polemica per le restrizioni imposte dalla prefettura di Lodi


I tifosi del Modena pregustavano il quarto esodo della stagione al seguito della capolista di mister Apolloni, ma le restrizioni imposte dalla prefettura di Lodi hanno frenato l’entusiasmo suscitando inevitabili polemiche. Soltanto 252 i biglietti messi a disposizione del popolo canarino, acquistabili presentando un documento d’identità e non cedibili ad altri: ovviamente i tagliandi sono stati polverizzati in appena una giornata di prevendita, quasi esauriti sin dal primo pomeriggio. I gruppi organizzati della curva Montagnani si sono ribellati preannunciando di presentarsi ugualmente allo stadio Dossenina di Lodi. Così il Fanfulla ha chiesto un incontro a prefettura, questura e sindaco per provare a risolvere la questione, specificando di essere vittima e non colpevole delle restrizioni imposte. Tutto sta, infatti, nelle ragioni di ordine pubblico e in una riduzione della capienza dello stadio da duemila a soli mille spettatori voluta ai tempi del commissario prefettizio di Lodi. Gianmario Invernizzi, direttore generale del club lombardo, vuole chiedere al sindaco Sara Casanova di deliberare un immediato provvedimento per aumentare la capienza dello stadio e poter così soddisfare la richiesta dei tifosi canarini così come di quelli lodigiani, che pure avranno non più di 750 biglietti per assistere al big match. La sensazione è che qualcosa dovrà sbloccarsi, vista la volontà degli ultras gialloblù di presentarsi a Lodi anche senza biglietto. Intanto il Modena ha ripreso a lavorare sul campo dello Zelocchi secondo il consueto programma del martedì: lavoro atletico tra palestra e campo per i giocatori titolari domenica scorsa contro il Crema, partitella in famiglia insieme a qualche giovane della Juniores per chi è subentrato o non è stato impiegato. Presenti anche Berni e Cattani, che hanno recuperato dai rispettivi infortuni e sono pronti a tornare tra i convocati per la gara di Lodi, mentre restano ancora ai box Ferretti e Obeng. Problemi anche per Parisi, che ha accusato un problema muscolare nell’allenamento sul Braglia dopo la gara con il Crema.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche