Venerdì 16 Novembre 2018 | 13:06

IL MODENA PREPARA LA TRASFERTA CON L’AXYS ZOLA

Il Modena ha ripreso oggi pomeriggio gli allenamenti allo Zelocchi. Domenica i canarini sfideranno l’Axys Zola che ha affidato la panchina al modenese Cristiani.


Ritrovata la vittoria dopo il pareggio di Budrio con il Mezzolara, per il Modena oggi si è aperta una nuova settimana di allenamenti con il mirino puntato sull’Axys Zola, fresca di cambio in panchina: dopo la pesante sconfitta rimediata con l’Adrense degli ex canarini Pinardi e Laner, la società bolognese ha infatti esonerato il tecnico Enrico Zaccaroni per affidare la panchina a Francesco Cristiani, che oggi ha diretto il suo primo allenamento. Modenese, 49 anni, Cristiani è reduce da una stagione alla guida del Castelfranco in Eccellenza e ritrova la serie D dopo diversi anni: fu protagonista della storica promozione della Dorando Pietri nel 2009 e iniziò anche la stagione successiva, quella post-fusione, sulla panchina del Carpi. Cristiani, è strettamente legato ai colori del Modena, avendo vestito la maglia gialloblù nelle giovanili e anche allenato nel vivaio. Ora la nuova avventura in D con l’Axys Zola, che ironia della sorte inizierà proprio con il Modena come rivale. Axys Zola-Modena non si giocherà a Riale di Zola Predosa, nella classica casa dei bolognesi, ma quasi certamente a Sasso Marconi: si attende a breve l’ufficialità per far scattare la prevendita e permettere un nuovo esodo di tifosi canarini. Intanto il Modena, che grazie al successo con il Ciliverghe ha consolidato il primo posto in classifica portando a tre punti il vantaggio sulle inseguitrici, ha ripreso il lavoro allo Zelocchi: domenica mister Apolloni tornerà ad avere a disposizione Sansovini, che ha scontato il turno di squalifica, mentre da monitorare ci sono le condizioni di infortunati e acciaccati, in particolare Obeng e Cattani, che hanno saltato le ultime due gare. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche