Venerdì 17 Agosto 2018 | 07:20

SASSUOLO: RESTA CALDA LA PISTA LOCATELLI

Il centrocampista del Milan Locatelli ha chiesto la cessione ed il Sassuolo pare essere la destinazione più gradita. Carnevali e Leonardo lavorano sull’affare mentre il Sassuolo valuta anche il centrale difensivo del Torino Bonifazi


Manca una settimana esatta alla fine del calciomercato estivo, che quest’anno chiuderà i battenti il 17 agosto, due giorni prima dell’avvio del campionato di serie A, ed il Sassuolo è sempre alla ricerca di un difensore centrale ma rilancia anche per Locatelli.

L’arrivo di Bakayoko al Milan, infatti, chiude ulteriormente le porte ad un ruolo da protagonista per il centrocampista classe 1998 che il Sassuolo ha trattato all’inizio di Luglio e che ora ha chiesto la cessione.

Forte del gradimento del giocatore, il Direttore Generale Carnevali si è intrattenuto un’ora e mezzo con il parigrado milanista Leonardo senza, però, trovare la chiusura del cerchio. A mettere in dubbio un’operazione che, comunque, pare si farà non sono tanto le cifre quanto, piuttosto, il diritto di recompra che il Milan vorrebbe tenere per se in caso di una buona stagione del centrocampista proveniente dal vivaio rossonero. 10, 12 milioni è il valore del cartellino, non c’è accordo, invece, sulla recompra e nei prossimi giorni i due si incontreranno nuovamente. Tiene banco, ancora, la questione centrocampista. Si è scatenata un’asta per Marlon, alla quale il Sassuolo non intende partecipare mantenendo ferma l’offerta dei 12 milioni fatta a suo tempo e, per questo motivo, Rossi e Carnevali si guardano attorno. Il nome più caldo resta quello di Bonifazi, ma il Torino chiede una cifra elevata per il classe 1996 e l'operazione resta difficile. Le alternative potrebbero essere quindi Tosca e Djimsiti, che De Zerbi conosce bene per aver allenato la scorsa stagione nel Benevento

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche