Lunedì 10 Dicembre 2018 | 22:03

AZIMUT, SABBI E CEBULJ IN CINA. ARGENTA VERSO RAVENNA

Trovano sistemazione anche gli ex protagonisti dell’Azimut Modena Volley della scorsa stagione. Giulio Sabbi volerà in Cina, mentre Andrea Argenta è a un passo dalla Bunge Ravenna


Ivan Zaytsev, Simone Anzani, Micah Christenson e Denys Kaliberda. Questi i nomi nella casella entrata targata Modena Volley fino ad oggi, in attesa di capire quali altri colpi in canna ha il direttore generale Andrea Sartoretti. Ma inizia ad entrare nel vivo anche il mercato in uscita degli ex modenesi protagonisti dell’ultima stagione sotto la guida di Radostin Stoytchev. Giulio Sabbi, uno dei più amati dal popolo gialloblù, volerà per la seconda volta nella sua carriera in Cina. Il 29enne italiano sarà il nuovo opposto dello Shanghai, nonostante avesse richieste anche dall’Italia, in particolare da Siena. Sul suo stesso volo direzione Asia, troverà anche un’altra ex conoscenza di Modena, ovvero Klemen Cebulj. Lo schiacciatore sloveno ha accettato la ricca offerta cinese dopo aver inizialmente firmato coi canarini. Ma per Julio Velasco non è mai stato parte integrante del nuovo progetto di Modena Volley e allora meglio cambiare aria ancor prima di cominciare. E’ alla ricerca di una nuova avventura anche Andrea Argenta, uno dei giovani che Radostin Stoytchev ha il merito di aver valorizzato nella sua travagliata gestione al Pala Panini. Concluso il contratto con la società di Catia Pedrini, il talentuoso schiacciatore ex-Club Italia è entrato nel mirino della Bunge Ravenna, che deve sostituire Paul Buchegger. Argenta ha le caratteristiche giuste per rivestire quel ruolo nella squadra romagnola e soprattutto per rilanciarsi dopo una stagione complicata anche in chiave in Nazionale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche