Martedì 19 Giugno 2018 | 08:45

SASSUOLO, L’EREDE DI BERARDI E’ DI FRANCESCO JR

I neroverdi hanno individuato l’erede di Berardi: è Federico Di Francesco , esterno del Bologna e figlio di Eusebio. Il classe ’94 è in uscita dal Bologna che chiede circa 10 milioni di euro per il suo cartellino


Lo manda papà, per riscrivere la storia. Da Eusebio a Federico, il Sassuolo vuole ripartire nel segno di Di Francesco. Ma questa volta si tratta dell’esterno classe 1994 del Bologna, protagonista nelle ultime due stagione con 48 presenze e due gol e che rischia di trovare poco spazio nel contesto tattico poco avvezzo al gioco sugli esterni di Pippo Inzaghi. Di Fra junior è uno dei profili che l’amministratore delegato Giovanni Carnevali ha individuato e che sarebbe ben apprezzato da Roberto De Zerbi. Il 24 enne è legato al Bologna da un contratto fino al 2021 ma i felsinei sarebbero disposti a liberarlo per una cifra intorno ai 10-12 milioni di euro. Su di lui si muove vigile anche l’Atalanta di Gasperini ma l’inserimento di alcune contropartite e la giusta offerta a livello d’ingaggio (Di Francesco guadagna circa 500 mila euro) potrebbero fare la differenza sponda neroverde. Il piccolo Di Francesco come possibile erede dunque di Domenico Berardi, sempre più vicino alla Roma del suo padre calcistico. Il Sassuolo non si smuove di un passo e resta piantato alla richiesta di 30 milioni di euro. Richiesta che il diesse giallorosso Monchi pare sia intenzionato ad esaudire grazie all’inserimento di alcuni gioiellini della primavera di Alberto De Rossi. La linea di Roberta De Zerbi è chiara: giovani forti col pallone tra i piedi e di belle speranze. Tra questi potrebbe far parte anche Andrea Pinamonti qualora la trattativa tra il Sassuolo e l’Inter per Politano andasse a buon fine. Vicino inoltre il riscatto di Lemos dal Las Palmas.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche