Giovedì 20 Settembre 2018 | 00:37

SASSUOLO, AG. POLITANO: “LAVORIAMO CON L’INTER”

Davide Lippi, agente di Matteo Politano, ha incontrato l’Inter e dichiarato che l’interesse nerazzurro c’è. Si sta lavorando per portare il folletto a Milano, Ausilio pronto a un’offerta da 22-23 milioni


Ore calde per il trasferimento di Matteo Politano all’Inter. Davide Lippi, agente dell’esterno, nella serata di ieri era nel quartier generale dei nerazzurri. Il direttore sportivo meneghino Piero Ausilio ha colto occasione per mostrare tutto l’interesse per Politano. Interesse confermato anche dallo stesso agente al termine dell’incontro con Piero Ausilio: “Ci stiamo lavorando – ha confermato Lippi – c’è grande interesse da parte dei nerazzurri”. Politano, nelle idee nerazzurre dovrebbe essere il primo ricambio per gli esterni d’attacco, il giocatore da gettare nella mischia e sparigliare le carte, utile anche come seconda punta se Spalletti dovesse optare per un attacco a due con Icardi. Anche per questo, i nerazzurri vorrebbero fare un investimento congruo, ovvero non andare oltre i 22-23 milioni, inserendo delle contropartite come Pinamonti, Valietti ed Emmers, giovani che al Sassuolo piacciono molto. I neroverdi, che finora non hanno ricevuto un’offerta ufficiale, partono da una cifra superiore, intorno ai 30 milioni, figlia dei 7 gol nelle ultime 10 giornate di campionato e l’esordio in Nazionale. Ma l’Inter fa sul serio e presto arriverà l’offensiva nerazzurra. Perso ormai Francesco Acerbi direzione Lazio, il Sassuolo potrebbe presto perdere anche Federico Peluso, entrato nel mirino di Chievo e Parma. Si fa concreta dunque l’ipotesi di riscatto per Mauricio Lemos. Cinque i milioni da versare nelle casse del Las Palmas. Detto dell’interessamento per Brignola e Guilherme, De Zerbi chiederà anche Djuricic e Sprocati e accoglierà Cataldi e Lombardi inseriti dalla Lazio nell’affare Acerbi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche