Sabato 23 Giugno 2018 | 21:40

SASSUOLO, UFFICIALE: MISTER IACHINI LASCIA

Dopo settimane d’attesa il club neroverde ha comunicato tramite i suoi profili social la separazione da mister Beppe Iachini a causa delle tante divergenze sul prossimo progetto. Il successore sarà Roberto De Zerbi


E’ finita come tutti si aspettavano ma come forse non doveva. Si separano ufficialmente le strade tra mister Beppe Iachini e il Sassuolo, al termine di un’avventura che tra mille difficoltà ha portato alla salvezza neroverde. Dopo settimane di snervanti attese, incontri, parole e valutazioni, la dirigenza emiliano ha deciso di non proseguire con il tecnico marchigiano e lo ha fatto tramite un messaggio affidato ai profili social della società dove vengono espressi i ringraziamenti a Iachini per i risultati raggiunti nella scorsa stagione. Risultati che non sono però serviti ad avvicinare le posizioni del tecnico, dell’ad Carnevali e di Giorgio Squinzi, sul prossimo progetto tecnico. Il patron neroverde era da tempo dubbioso sul gioco espresso dall’undici neroverde sotto la gestione Iachini e a margine di alcune interviste rilasciate nei post partita lasciava trapelare che sarebbe arrivato un cambio nella prossima stagione. Inevitabile dunque la separazione se i presupposti erano questi.  Iachini lascia una squadra che aveva saputo conquistare 43 punti dopo un girone d’andata da retrocessione e la valorizzazione di giocatori come Sensi, Mazzitelli e Politano, fiore all’occhiello della sua gestione.  Il successore sarà con tutta probabilità Roberto De Zerbi, che nonostante la retrocessione con il Benevento ha dato dimostrazione di essere un giovane tecnico preparato e ambizioso. Anche l’amministratore delegato Giovanni Carnevali, a margine dell’Assemblea di Lega di questa mattina in via Rosellini a Milano, ha salutato Beppe Iachini confermando tutte le voci che vedrebbero Roberto De Zerbi nei panni di futuro allenatore del Sassuolo

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche