Martedì 21 Agosto 2018 | 03:55

IL SASSUOLO PUNTA MANDRAGORA, LAZIO SU ACERBI

E’ il centrocampista classe 97’ Rolando Mandragora il primo obiettivo del Sassuolo che verrà mentre la Lazio si fa avanti per Acerbi. Per la panchina spunta invece il nome di Leonardo Semplici


Napoletano classe 1997, 36 presenze condite da due reti, nell’ultima Serie A con la maglia del Crotone, capitano dell’Under 21 e personalità da vendere. E’ Rolando Mandragora il primo nome finito nella lista di Giovanni Carnevali per il Sassuolo che verrà. Il valore di mercato si aggira tra i 6 e gli 8 milioni di euro ma i buoni rapporti con la Juventus, società detentrice del suo cartellino potrebbero presto far decollare la trattativa. Mandragora, entrato anche nel giro della nazionale maggiore e apprezzato dal neo ct Roberto Mancini, completerebbe un centrocampo tutta corsa e freschezza con Sensi e Mazzitelli. Sul fronte mercato in uscita la Lazio avrebbe individuato in Francesco Acerbi il sostituto di Stephan De Vrij. C’è preoccupazione intorno al futuro del difensore italiano, già vicino in passato a lasciare la maglia neroverde per tentare il grande salto a livello nazionale e internazionale. Record man con 120 presenza consecutive con la maglia del Sassuolo, Acerbi pare abbia tutte le intenzioni di lasciare e approdare alla corte di Simone Inzaghi. Da valutare anche i riscatti di Lemos ( 6 i milioni da versare al Las Palmas ) e il controriscatto di GianMarco Ferrari, il quale tornerà alla base neroverde dopo la grande stagione alla Sampdoria. Il Sassuolo vuole una cifra sui 10 milioni di euro. Situazione in stand by invece per quanto riguarda la pancina. Iachini incontrerà nelle prossime ore a Milano il patron Squinzi e l’Ad Carnevali, ma la sua posizione resta in bilico. Alla folta rosa dei sostituti del tecnico marchigiano, si aggiunge il nome di Leonardo Semplici. Il tecnico toscano è stato il protagonista della strepitosa salvezza della Spal, ma non c’è ancora nulla di concreto. Solo un forte interessamento.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche