Mercoledì 20 Giugno 2018 | 19:27

AZIMUT, SABBI E ARGENTA AI SALUTI

Dopo gli arrivi di Zaytsev e Christenson, a tenere banco in casa Azimut è anche il mercato in uscita. Salutano Giulio Sabbi, che andrà a Monza, e Andrea Argenta che approda a Ravenna


Non solo mercato, e che mercato, in entrata per un Azimut Modena Volley che con Ivan Zaytsev e Micah Christenson ha sistemato la diagonale lasciata vacante da Earvin N’Gapeth e Bruno Mossa de Rezende. A tenere banco è anche il mercato in uscita. E’ ormai ufficiale l’addio di Giulio Sabbi. Lo schiacciatore classe 1989 che aveva realizzato con Modena il sogno di poter lottare per lo scudetto e che era certamente entrato nel cuore dei tifosi canarini, lascerà il PalaPanini dopo una sola stagione e volerà a Monza. Sarà addio anche per Andre Argenta il quale andrà a cercare fortuna alla Bunge Ravenna. Il suo potenziale aveva affascinato Radostin Stoytchev che ne aveva fatto uno dei perni del suo sestetto nei primi mesi della regular season. Poi quel maledetto infortunio alla caviglia ne aveva bloccato la crescita e il finale di stagione, compresa la sciagurata semifinale con la Lube, non rientra di certo nei momenti più entusiasmanti della sua carriera. L’Azimut perde così due pedine importanti che avrebbero fatto comodo nell’arco di una stagione che si preannuncia ricca di impegni. Soprattutto perché anche le rivali si stanno rinforzando e non poco. La Lube Civitanova dopo il rinnovo di Sokolov e l’arrivo di Bruninho, ha ufficializzato anche l’acquisto di Yoandy Leal. La Sir Safety Perugia invece, dopo aver salutato lo Zar Ivan Zaytsev, ha accolto uno dei più grandi giocatori di pallavolo in circolazione che risponde al nome di Leon e proverà a fare di tutto per permettere a Luciano De Cecco di giocare da italiano.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche