Mercoledì 20 Giugno 2018 | 19:27

L’AZIMUT SALUTA BRUNO E ACCOGLIE CHRISTENSON

Bruninho attraverso i social ha salutato Modena, sarà un nuovo giocatore della Lube. Micah Christenson prenderà il suo posto e formerà con il neo arrivato Zaytsev una delle diagonali più forti in circolazione


Sta lentamente prendendo forma, tra arrivi e partenze, la nuova Modena Volley che ha tutta l’aria di poter diventare più forte di prima. Sistemata la panchina con Julio Velasco e l’arrivo di Luca Cantagalli nelle vesti di secondo allenatore, il d.g. Sartoretti è pronto a completare la rosa. Nella giornata della festa per Ivan Zaytsev, sommerso da una vera e propria marea gialla, l’ormai ex capitan Bruno si è affidato ad un social network per salutare la sua Modena e ufficializzare di fatto il suo approdo alla Lube Civitanova Marche, approdo che i marchigiani non avevano mai messo in discussione forti di un pre accordo firmato a marzo.  Il saluto è arrivato anche da Catia Pedrini che dalla sua pagina Facebook ha ringraziato così il brasiliano: “Ha sofferto come tutti e forse più di tutti, ha fatto la miglior scelta per la sua carriera». Il post-Bruninho sarà affidato alle mani di Micah Christenson. Lo statunitense farà il percorso inverso e dopo tre stagioni alla Lube sarà il nuovo palleggiatore di Modena Volley. Eredità pesante, certo, ma la diagonale formata da Zaytsev e Christenson è una delle migliori a livello mondiale che i gialloblù potessero costruire, Earvin e Bruno saranno presto dimenticati. C’è abbondanza, forse troppa, sul fronte centrali. L’Azimut ha ad oggi sotto contratto Holt, Mazzone e Anzani, il quale pare proprio voler rimanere in gialloblù, senza dimenticare quel Matteo Piano operato da poco al tendine d’achille e sul quale Modena potrà tornare a contare dopo il prestito a Milano. Ci saranno da fare le dovute valutazioni ma indubbiamente un trio come Holt, Mazzone e Anzani difficilmente verrà toccato. La nuova Azimut sta nascendo sotto una buona stella e l’entusiasmo del popolo gialloblù lo sta dimostrando.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche