Giovedì 18 Ottobre 2018 | 10:00

CARPI CHIUDE A BARI PENSANDO AL FUTURO

Stasera alle 20,30 al San Nicola di Bari l'ultima gara stagionale dei biancorossi, da tempo senza più obiettivi di classifica e con la testa alla prossima stagione


Si chiude stasera alle 20,30 a Bari la quarta stagione in serie B del Carpi. Un campionato cominciato fra mille dubbi per l'addio della vecchia guardia, iniziato alla grande e proseguito fino a marzo, dopo un sontuoso mercato di gennaio, con la speranza di poter agganciare il treno playoff. Gli ultimi due mesi senza vittoria, con appena 5 punti conquistati in 9 gare, hanno invece riportato su una dimensione diversa la stagione della squadra di Calabro, positiva per aver tagliato con largo anticipo il traguardo salvezza, ma carica di rimpianti. Stasera al San Nicola sarà l'ultima passerella per tanti biancorossi, in primis per il tecnico che spera di poter chiudere con un risultato positivo e magari restare in quella parte sinistra della classifica dove il Carpi ha stazionato per tutto l'anno. Non sarà facile con un organico d'emergenza, che ha lasciato a casa 8 pedine e che se la vedrà contro un avversario già certo dei playoff, ma desideroso di vincere per migliorare l'attuale sesto posto, che vale comunque la possibilità di giocare il preliminare degli spareggi sabato prossimo in casa. Calabro dovrebbe confermare il 4-1-4-1 delle ultime uscite, con la riproposizione di Serraiocco fra i pali, visto che Colombi è sempre ko anche se va comunque in panchina, e una linea difensiva con Pachonik, Poli, Ligi e Pasciuti. A centrocampo dovrebbero agire Jelenic, Sabbione, Saric e Garritano, con Mbaye un passo indietro a fare da frangiflutti, mentre come sempre Melchiorri sarà l'unico riferimento offensivo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche