Venerdì 19 Ottobre 2018 | 03:09

AZIMUT, LA CITTA' DI MODENA CHIEDE LA PERMANENZA DI BRUNO

Primo giorno di quiete dopo la tempesta in casa Azimut. La vittoria di Perugia nella semifinale con Trento manda Modena ufficialmente in Champions League. Nel frattempo la città di Modena si schiera pubblicamente a favore della permanenza di capitan Bruno


Finalmente la quiete dopo la burrasca degli ultimi giorni, in attesa di intervenire in maniera decisa sul mercato. L’Azimut Modena Volley, salutato definitivamente Radostin Stoytchev, è pronta a ripartire. Il primo mattone per la prossima stagione è stato involontariamente messo dalla Sir Safety Perugia che nella semifinale scudetto di ieri sera ha superato 3-0 Trento e ha permesso all’Azimut di qualificarsi alla prossima Champions League. Notizia non da poco, per i canarini si tratta di un ritorno nella competizione più importante a livello europeo che potrà permettere di progettare una stagione su più fronti.  Anche dal mercato arrivano notizie parecchio confortanti. Bruno, in viaggio verso il Brasile per le vacanze, sembra sempre più vicino a continuare la sua avventura al PalaPanini, l’esonero di Stoytchev non solo ha riavvicinato il brasiliano a Modena ma ha di fatto allontanato Christenson da un suo possibile approdo in gialloblù, approdo che sarebbe stato avallato proprio dal tecnico bulgaro. Nel frattempo i tifosi e la città di Modena si sono schierati dalla parte di Bruninho tappezzando le vie del centro con scritte di grande affetto nei suoi confronti. La permanenza del capitano, favorirebbe l’arrivo di Zaytsev, ormai da tempo in orbita Modena ed entusiasta di poter tornare a giocare nel ruolo di opposto in coppia con Bruno. Ai dettagli anche l’arrivo dei Cebulj, ancora da decifrare invece il futuro di Holt corteggiato da Verona ma con un altro anno di contratto coi canarini. Questione panchina, nelle ultime ore sono cresciute le quotazioni di Andrea Giani. Il tecnico di Milano dovrebbe però cercare la separazione dai lombardi, poco intenzionati a lasciarlo partire.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche