Domenica 09 Dicembre 2018 | 21:27

FORMULA UNO, VETTEL TRA SOGNI E REALTA’

Terminati i test sul circuito spagnolo di Montmelò, per Sebastian Vettel e la Ferrari è tempo di concentrarsi sul debutto nel mondiale domenica 25 marzo a Melbourne in Australia. I test hanno dato ottime risposte, la lotta con la Mercedes sarà equilibrata


E’ soddisfatto Sebastian Vettel e non potrebbe essere altrimenti. Il tedesco, alla quarta stagione in rosso, è impaziente di mettere alla prova l'ultima creazione di Maranello, di passare dai compiti a casa all’esame vero e proprio con Mercedes e Red Bull. Ad una settimana ormai dal termine dei test pre mondiali sul circuito di Montmelò, Seb è tornato sulle ambizioni della nuova SF71H, la monoposto con la quale ha fatto registrare il nuovo record nei test sulla pista spagnola. Un totale di 4.323 chilometri, 875 in un giorno, l'equivalente di 188 giri e un assemblaggio di quasi tremila giri: questi i numeri dei test spagnoli e che hanno consegnato un Sebastian Vettel ottimista e possibilista. L’obiettivo non più nascosto è quello di riportare il mondiale a Maranello e di strapparlo a Lewis Hamilton, autentico egemone degli ultimi anni. Dal lavoro della scuderia del cavallino, la macchina  pare non abbia evidenziato problemi tecnici. La sensazione anzi è quella che da qui al primo gran premio della stagione il lavoro si possa concentrare su tutto il potenziale ancora non espresso nei test. Mancano meno di due settimane al via del Mondiale di F1 a Melbourne, in Australia, e per l’accensione dei semafori la Ferrari vorrà farsi trovare pronta e soprattutto competitiva fin dalle primissime curve per non lasciare per strada preziosissimi punti, proprio come accadde un anno fa quando Sebastian Vettel tagliò il traguardo prima di tutti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche