Martedì 12 Dicembre 2017 | 05:12

MODENA, L'ANNUNCIO DI TADDEO: DOMANI IL FALLIMENTO

Il proprietario del Modena Aldo Taddeo ha annunciato che domani presenterà istanza di fallimento. Dopo giorni di attesa questa sarà dunque la scelta da cui ripartirà la rinascita del calcio in città


Cala il sipario sul Modena. Dopo 105 anni e dopo essere rimasto orgogliosamente per tanto tempo uno dei sette club italiani mai falliti, anche quella canarino si appresta a chiudere definitivamente i battenti dopo la radiazione dal campionato di Serie C. È stato il proprietario Aldo Taddeo ad anticipare quella che dovrebbe essere la sua prossima mossa: domani verrà presentata istanza di fallimento e da qui inizierà il lavoro del Tribunale che farà il punto della situazione a livello patrimoniale e cercherà di liquidare i creditori con il patrimonio della società, in primis il Mammut. Parte così ufficialmente il percorso che dovrà portare alla costituzione di una nuova realtà da parte degli imprenditori che vorranno progettare il ritorno della città nel calcio professionistico, un'avventura che con ogni probabilità inizierà dalla serie d grazie ad una deroga della Federazione che si interfaccerà con l'amministrazione comunale a cui spetterà il compito di scegliere la proposta più solida sportivamente ed economicamente fra quelle che gli si presenteranno davanti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche