Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 23:07

MODENA VOLLEY, I GIOIELLI AZZURRI NEL MIRINO DI TRENTO E LUBE

Sono giornate di transizione in casa gialloblù. Lo staff dirigenziale lavora per trovare nuove risorse e il dg Sartoretti deve lottare contro le avversarie che vogliono i nazionali azzurri Piano e Rossini


Trattative e abboccamenti serrati per quanto riguarda la ricerca di un nuovo main sponsor, assalti da respingere per quanto concerne i giocatori corteggiati dagli altri top club italiani. Sta lavorando su questi due fronti Modena Volley in un periodo che possiamo considerare di transizione verso l’inizio della nuova stagione. Catia Pedrini ha scelto di staccare la spina godendosi un periodo di meritata vacanza, a lavorare per garantire un futuro sereno alla società è il suo staff capitanato dal direttore generale Andrea Sartoretti che, però, a sua volta è impegnato nell’altra non semplice operazione. Le dichiarazioni di una possibile chiusura della società e le polemiche innescate nelle scorse settimane non hanno aiutato Modena Volley, che si ritrova ora a dover fare i conti con il possibile addio di Matteo Piano e con le pesanti avance di Civitanova e Perugia nei confronti del libero Rossini. Se l’assalto degli umbri sembra aver dato esito negativo, tanto che il nuovo obiettivo parrebbe essere diventato il trentino Colaci, lo stesso non si può dire per i marchigiani che spingono forte per arrivare ad un giocatore fondamentale per le loro strategie di mercato. E sono proprio questi giorni particolarmente in questo senso sia in campo maschile che femminile. Nelle ultime ore hanno trovato collocazione per la prossima stagione tanti e tante ex modenesi: il preparatore atletico Alessandro Guazzaloca si è ufficialmente accasato proprio a Perugia, le ex giocatrici della Liu Jo Crisanti e Scuka giocheranno invece rispettivamente a Scandicci e a Filottrano. Per l’ex tecnico bianconero Alessandro Beltrami, infine, c’è la panchina delle campionesse di Slovenia del Lubiana che, quasi per uno scherzo del destino, apriranno il proprio percorso in Champions League proprio contro la nuova Liu Jo Nordmeccanica.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche