Giovedì 08 Dicembre 2016 | 17:04

SASSUOLO, RIENTRI IMPORTANTI PER IL FROSINONE

Due giornate al termine del campionato di Serie A, per i neroverdi il penultimo avversario nella corsa all'Europa si chiama Frosinone e per l'occasione Di Francesco potrà contare su recuperi importanti


Mister Di Francesco può respirare, anche se il campionato si avvia alla conclusione e mancano solo 180 minuti alla fine, per lo sprint finale il Sassuolo potrà contare su qualche arma in più. Le ultime sedute di allenamento in vista della gara del Matusa saranno fondamentali per capire il livello di condizione di due elementi cruciali nello scacchiere tattico neroverde di questa stagione: Missiroli e Defrel. Il centrocampista, out dalla gara con il Milan, ha rivisto il campo per qualche minuto nell'ultimo match contro il Verona e si candida quantomeno per una staffetta con il giovane Pellegrini, autore tra le altre cose della rete che ha deciso l'incontro regalando tre punti al Sassuolo che sono valsi il sorpasso ai rossoneri nella corsa al sesto posto. L'attaccante, invece, reduce dalla frattura al naso rimediata contro la Sampdoria potrebbe tornare a disposizione e in queste ultime sedute Di Francesco valuterà la possibilità di un suo impiego a gara in corso. Chi, invece, rientrerà dal primo minuto è, invece, Federico Peluso dopo aver scontato il turno di squalifica. L'ex Atalanta e Juventus riprenderà il suo posto sulla corsia sinistra di difesa, opposto al croato Vrsaljko con la stracollaudata coppia Acerbi e Cannavaro al centro davanti a Consigli. In mediana Duncan e Magnanelli sono i punti fermi, con il ballottaggio appunto fra Pellegrini e Missiroli che dovrebbe premiare ancora in avvio di gara il giovane arrivato dalla Roma. In avanti, invece, Falcinelli sarà il punto di riferimento, con Sansone e Berardi ai suoi lati.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche