Domenica 11 Dicembre 2016 | 10:55

F1, VETTEL SI FERMA MA E' SECONDO NELLE LIBERE DEL VENERDI'

E' iniziato oggi il weekend di gare del Gran Premio di Russia. Dopo le prime due sessioni di prove libere le Ferrari sono rispettivamente al secondo e quarto posto, con il tedesco che ha dovuto però fare i conti con problemi di elettronica


Prima giornata di lavori sulla pista di Sochi in chiaro scuro per le Ferrari di Vettel e Raikkonen. I due ferraristi hanno chiuso rispettivamente al terzo e quarto posto e poi al secondo e sempre quarto le due sessioni di prove libere del venerdì, evidenziando un possibile passo gara ancora inferiore alle Mercedes, ma anche qualche ulteriore problema d'affidabilità. In avvio di giornata entrambe le vetture sono rimaste ferme ai box più a lungo del previsto per risolvere problematiche all'ala mobile, mentre nella seconda sessione di giornata è stato Vettel a fermarsi dopo una trentina abbondante di minuti per problemi di natura elettronica. Il tentativo di spingere sull'acceleratore il livello di prestazione della monoposto porta con sé queste problematiche che si spera possano essere risolte in vista delle qualifiche di domani e della gara di domenica, anche perché la Scuderia di Maranello ha scelto di spendere i primi tre gettoni a disposizione per lo sviluppo della propria Power Unit. Anche le Mercedes, dal canto loro, hanno scelto di spendere invece i primi due e la scelta ha premiato Rosberg, autore del primo tempo con gomme supersoft nelle libere 1, mentre il compagno Hamilton ha marcato il miglior crono nelle libere 2, precedendo di sei decimi proprio la Ferrari di Vettel. La giornata di domani prevede un'ultima sessione di prove libere alle ore 11 e poi le qualifiche, a partire dalle 14, che dall'ultimo Gran Premio disputato in Cina hanno ripreso il format classico delle scorse edizioni dopo l'esperimento fallito delle eliminazioni a tempo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche