Domenica 04 Dicembre 2016 | 07:05

PALLAMANO, CARPI BLINDA IL SECONDO POSTO NEI PLAYOFF

La Terraquilia Handball Carpi si rialza dopo il ko di Imola contro il Romagna e battendo Ambra conquista quel secondo posto che la porterà a giocarsi gli spareggi per accedere alle Finali Scudetto


Una squadra ringiovanita, con qualche grande nome in meno, ma qualche giovane talento in più, non ha tradito le speranze di una città e di una società ed ora andrà a giocarsi gli spareggi per accedere alla Finale Scudetto. Dopo aver sfiorato l'impresa e il primo posto nel girone playoff contro il Romagna, la Terraquilia Handball Carpi ha blindato il secondo posto sconfiggendo Ambra, piazzamento utile a qualificarsi al girone a tre di Teramo da cui uscirà una sola formazione che andrà a contendere il titolo italiano alle tre vincitrici dei gironi playoff. Una vittoria d'autorità quella dei ragazzi di coach Ilic, che si sono imposti con il punteggio di 24-20 davanti al pubblico amico. Parte forte la Terraquilia che allunga subito e si porta a condurre con un margine di sicurezza, fino alla rimonta ospite nel finale che, però, non si concretizza mai con l'aggancio. Ora manca ancora l'ultima sfida del raggruppamento, quella di ritorno con Ancona ferma ancora a zero punti, poi sarà tempo di giocarsi il grande traguardo, ma senza l'ala Vito Vaccaro. Il Tribunale Nazionale Antidoping, infatti, ha respinto il ricorso della società contro la squalifica di un anno e due mesi cominata nei mesi scorsi. In un comunicato ufficiale la società ha fatto sapere di essere rimasta perplessa per la disparità di trattamento con altri casi analoghi e continuerà a lavorare per annullare o uniformare ad altri casi questa ingiusta squalifica.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche