Venerdì 09 Dicembre 2016 | 06:48

LIU JO E DHL, STASERA NON SI SCHERZA

Serata di sfide playoff per le compagini modenesi: le bianconere iniziano il loro percorso ospitando Novara al PalaPanini, mentre la Dhl sarà di scena a Trento per gara 2 di semifinale


Due sfide già decisive, come del resto tutte le altre quando si conclude la regular season ed inizia l'emozionante periodo dei playoff. Serata di grande pallavolo quella odierna per le due formazioni modenesi impegnate nei massimi campionati maschile e femminile. La Liu Jo Modena, a dieci giorni di distanza dall'ultima sfida di stagione regolare sul campo di Scandicci, inizia il proprio percorso nei playoff affrontando la rivale per eccellenza di queste tre stagioni in massima serie: la Igor Gorgonzola Novara. Al PalaPanini è già uno scontro fondamentale perché la post season femminile quest'anno è più compressa che mai e a passare il turno sarà la formazione in grado di imporsi in due gare su tre. Procurarsi subito un primo match point, dunque, regalerebbe un vantaggio non indifferente, anche a livello psicologico su una Novara che può vantare giocatrici di primissimo piano tra cui la grande ex Samanta Fabris. La stagione regolare, però, ha visto entrambe le formazioni alternare periodi di ottimo gioco e ottimi risultati ad altri più complicati, anche a causa degli infortuni.

In campo maschile, invece, i ragazzi della Dhl saranno di scena a Trento per gara 2 di semifinale. Dopo il successo per 3-1 di sabato che ha portato la serie subito sulla sponda gialloblù, la formazione di coach Lorenzetti cercherà di espugnare il fortino della Diatec, un colpo che potrebbe già essere letale per una serie più articolata rispetto a quella femminile, che vedrà uscire vincitrice la squadra in grado di conquistare tre gare su cinque. La crescita di condizione di Petric da una parte e di Lanza dall'altra saranno fattori che potranno far pendere ogni gara da una parte o dall'altra, ma con la Final Four di Champions League alle porte si moltiplicano i pensieri per Trento e un risultato che metterebbe spalle al muro la formazione di Stoytchev significherebbe un grosso vantaggio per la Dhl.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche