Sabato 03 Dicembre 2016 | 14:41

LIU JO, 3-1 A BOLZANO CHE AVVICINA AL QUARTO POSTO

Le bianconere faticano due set, poi cambiano marcia e conquistano tre punti che valgono la certezza del quinto posto in classifica e il riavvicinamento a Novara ora distante un solo punto


Sulla carta poteva essere la sfida giusta per mettere un margine tale alle proprie spalle da cancellare ogni patema in vista dello sprint finale della stagione regolare e così è stato. La Liu Jo Modena ha battuto ieri 3-1 Bolzano al PalaPanini, non senza qualche difficoltà forse poco preventivabile alla vigilia, ma quel che conta sono i tre punti messi in carniere che, stanti i risultati dagli altri campi, assicurano la matematica per ciò che riguarda il quinto posto. Le bianconere non potranno più essere raggiunte né da Bergamo, né da Scandicci, guarda caso gli ultimi due avversari che rispettivamente si presenteranno sabato 26 marzo al PalaPanini e ospiteranno la squadra guidata da coach Beltrami a casa propria la settimana successiva. L'obiettivo, a questo punto, è focalizzato solo avanti ed è rappresentato da Novara, attualmente al quarto posto con un punto in più delle bianconere in classifica. Da un paio di settimane, ormai, le piemontesi erano l'avversario più probabile per il primo turno di playoff e così a questo punto sarà, ma da decidere rimane solo chi fra le due formazioni potrà godere del fattore campo. Sei punti per la Liu Jo potrebbero probabilmente significare sorpasso e dunque la squadra potrà ora godere di due settimane di lavoro, con una Chiara Di Iulio sostanzialmente recuperata anche se ieri sera ancora una volta è stata risparmiata dallo staff medico e tecnico per una sfida che sulla carta non rappresentava un ostacolo insormontabile. Da registrare la buona prova di Valentina Diouf, premiata miglior giocatrice dell'incontro, mentre continua la crescita della giovane slovena Scuka, sempre più inserita nei meccanismi di squadra anche in seconda linea.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche